PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ieri come adesso

I tuoi occhi scuri mi guardano
come se fosse
la prima volta.

Ti ascolto
in silenzio..
Poesia nella tua voce,
vita in ogni respiro.

Chi sei?
Quante volte
ti ho già amato?
Quante ere
per arrivare fin qui...
È così semplice amarci..

Ieri come adesso,
adesso come domani
Un solo istante
un solo cuore
Noi..

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • SalvatoreCierro il 17/04/2013 19:01
    Il tempo è galantuomo , romantica, complimenti
  • arianna di mauro il 17/04/2013 17:58
    davvero molto bella e sentita
  • Nicola Lo Conte il 11/04/2010 12:18
    L'eterno Amore che volteggia e ritorna
  • Elisabetta Fabrini il 27/03/2010 17:46
    allora vi dico una cosa... la persona a cui è dedicata questa poesia, dopo averla letta, l'ha giudicata in "capolavoro"... grazie a tutti di <3
  • Anonimo il 26/03/2010 23:01
    I tuoi occhi scuri mi guardano
    come se fosse
    la prima volta.

    Solo questi versi raccontano la bellezza di questo Amore!!!
  • Antonietta Mennitti il 26/03/2010 20:12
    Stupendamente dolce!
  • Giuseppe Bellanca il 26/03/2010 19:41
    Molto tenera, dolce e romantica mi piace brava. ciao.
  • Antonio rea il 26/03/2010 19:01
    Stupenda!! Una'ode all'amore scandita da dolci e tenere note!!! Ogni commento appare superfluo!! .. sublime!!
  • Anonimo il 26/03/2010 17:56
    Ma che bella!!! Dolce Ely!
  • karen tognini il 26/03/2010 17:00
    Un solo cuore... noi... parole dolcissime, celano un amore grande e vero... Bravissima Ely!!
  • Vincenzo Capitanucci il 26/03/2010 16:29
    è così semplice amarci... che mi chiedo... quante volte ti ho già amato per amarci così...

    Meravigliosa Ely...
  • loretta margherita citarei il 26/03/2010 16:26
    dolce poesia
  • Elisabetta Fabrini il 26/03/2010 15:50
    Grazie...
  • Andrea Vitali il 26/03/2010 15:26
    Davvero bellissima... Riesce ad accarezzarti il cuore e a rubarti l'ultimo respiro d'attesa... È davvero coinvolgente!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0