PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie

dolci poesie
di cose passate
lente un po' grigie
lacrime nascoste
fra le righe
o pioggia a dirotto

quelle colorate
da piroette e musica
processioni
di gioia e passione
entrano dagli occhi
scavano cunicoli
seminano germi di vita
sottopelle
e tutto trema

vita che irrompe
nelle parole
le inonda e trabocca
come uva appena raccolta
nel cesto
canto della mela
tra i denti
sangue di gelsi rossi
sul muso e nelle braccia
dei bambini

parole che scoppiano
fra le mani

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 15/05/2009 19:33
    mi piace tanto la tua chiusa
  • Anonimo il 01/06/2007 14:54
    Ho provato a farmi scoppiare tra le mani qualche parola in forma di verso per cercarti... spero di averti trovato tra tante piroette e tanti germi di vita sottopelle.
  • Antonio Pani il 01/02/2007 12:14
    Bella, trasmette in modo efficace il trasporto ed il crescere delle emozioni racchiuse in parole e versi. Molto apprezzata. Ti ringrazio per l'attenzione e il tuo bellissimo commento alla mia "Riflesso". Grazie ancora, a rileggersi.
  • laura ruzickova il 18/01/2007 15:19
    non c'è un " perchè " per le poesie che scriviamo. semplicemente, esse esistono, e chiedono di essere trovate. mi piace molto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0