PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Io

Senza parole
interrogo la mente
dispensando nel tempo vissuto
sensazioni altalenanti
sono attimi dove
intravedo passare
davanti gli occhi
tutta la vita
bella
brutta
arida
ricca solo di sassi
che rallentano
il passaggio
un cammino lento
vorrei lasciarmi andare
senza porre limiti
senza guardarmi intorno
libero da pensieri
libero d'amare
oscenamente libero
ma come si può
liberare il mondo
tristemente attaccato
alle regole
per la società
sono solo un nome
un punto
ma se ci penso bene
nemmeno quello.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Giuseppe Tiloca il 14/06/2010 19:51
    Rivedo gli attimi.. belli brutti aridi.
    Ciò che facciamo più o meno tutti interrogandoci sul nostro, io: io stesso mi interrogo molte volte, rifletto tantissime innumerevoli volte, adoro riflettere, pensare alla vita, la vita non solo mia, perchè di vite c' è ne tante, non solo umane, ma bensì tutto ciò che emana emozione..
    Bravo Giuseppe
  • Anonimo il 12/05/2010 21:29
    Splendido il tuo Io Giuseppe... non lasciarlo andare trattienilo in Te, per Te... e per tutti quelli che come me ti vogliono bene...
    Un abbraccio...
  • Emanuela Lazzaro il 01/05/2010 13:11
    Consapevolezza della piccolezza del proprio essere rispetto all'immensità di ciò che ci ha preceduto e di ciò che sarà il futuro. Va bene l'autocritica ma se perdiamo la fiducia nel presente, se guardiamo troppo oltre che cosa ci resta?
  • ignazio de michele il 15/04/2010 07:15
    la -nostra- grandezza, dipende dalle nostre capacità, nessuna esclusa! complimenti, ottima penna...
  • Cinzia Gargiulo il 02/04/2010 13:09
    Sei te stesso!
    Bella riflessione dal finale triste.
    Un abbraccio...
  • alice costa il 01/04/2010 12:40
    .. sei unico... ma non un punto!!!!
    bella riflessione... un applauso
  • Dolce Sorriso il 27/03/2010 19:25
    sei un uomo, un magnifico poeta...
    un numero infinito...
    grande Giu
  • laura marchetti il 27/03/2010 07:48
    la società molto spesso non ci calcola... anche se siamo dei numeri ovunque sul lavoro, numeri in fila, dentro le corsie di un ospedale, in un seggio elettorale è una triste realtà ma ciò che conta è valere per le persone che per te... contano, scusa il gioco di parole, non sono brava a fare i conti... odio la matematica!!! SEI BRAVISSIMO
  • Anonimo il 26/03/2010 23:17
    Sei un nome, una persona dolce, sei un poeta come dice Lor e sei un amico...
    nessuno non direi!!
    Bella poesia, io la rivedrei e scriverei " sono IO".
  • Vincenzo Capitanucci il 26/03/2010 22:18
    Bellissimo Io... Giuseppe... un passaggio dal cammino lento... liberato dall'in tralcio... dei pensieri...

    Vigna divina...
  • loretta margherita citarei il 26/03/2010 19:30
    non è vero, non sei un punto, sei una gran brava persona e un ottimo poeta, piaciutissima
  • francesca cuccia il 26/03/2010 19:17
    Sarebbe bello essere più liberi di vivere ma, non so se resterà un sogno, molto bella.
  • Anna G. Mormina il 26/03/2010 18:39
    ... per la società, forse... non per me!... mi hai fatto riflettere... bravo Giuseppe!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0