username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La mia vita come un pianoforte

Le note viaggiano leggere
e carezzano le mie orecchie
le tue mani volano veloci sui tasti
bianchi, neri e ancora bianchi
ogni nota risveglia un'emozione
che travolge l'anima

sfioro i tasti nella mia mente
e provo a condurre te dove voglio
in melodie intense e sconosciute
guardo la tue mani
che trasformano l'assolo della mia vita
in un meraviglioso canto

la memoria scompare
e rimane solo la dolce melodia
creata dal movimento delle tue dita
non c'è bisogno di ricordare
ogni altro rumore che non sia musica
è superfluo
ogni altro rumore che non sia musica
è rimpianto

mille pentagrammi davanti ai miei occhi
note disordinate
cercano di stonare questa musica
che è la mia realtà
riaffiorano dolori improvvisi
la mia anima si sdoppia
ma le tue note insistenti riportano me
a seguire la tua trascinante melodia

ti seguo

le tue mani si fermano
ma l'eco dolce delle note appena suonate
giunge ancora alle mie orecchie
un'alternanza di sensazioni
accompagnate con maestria
da te, musicista della mia vita
che ne esegui la melodia di ogni giorno
come fosse un pianoforte.

 

2
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • massimo r il 20/05/2010 19:45
    molto bella,
    sfioro i tasti nella mia mente
    e provo a condurre te dove voglio
    in melodie intense e sconosciute
    guardo la tue mani
    che trasformano l'assolo della mia vita
    in un meraviglioso canto
    lo trovo il momento più bello della composizione.
    grazie per averci dato l'occasione di poterti leggere

  • luciano tagliapietra il 22/04/2010 05:16
    Molto bella la similitudine tra la musica e l'amore, sono ambedue impalpabili che fluttuano nell'aria o nell'anima. Brava.
  • denny red. il 29/03/2010 01:27
    poesia musicalmente fantastica!! ciao barbara.
  • Barbara Scarinci il 28/03/2010 18:58
    No ascoltavo una musica travolgente!!!
    Quelle descritte le mie sensazioni!!!!! Un saluto a tutti
  • Fabio Mancini il 28/03/2010 18:51
    Bella descrizione. Stavi ad un concerto? Ciao, Fabio.
  • ChiaraLuce DelGiorno il 28/03/2010 12:24
    .. questa poesia mi ha 'trasportato' in un'altra dimensione.. la musica, la sento anch'io fortemente come elemento che scandisce la mia vita... non potevi fare degli accostamenti migliori!! Brava Brava per aver dato voce a queste sensazioni!!
  • Cinzia Gargiulo il 27/03/2010 13:36
    Bellissime immagini. Molto brava!
    Ciao...
  • Salvatore Ferranti il 27/03/2010 11:48
    un torrente in piena questa poesia...
  • laura marchetti il 27/03/2010 08:10
    bellissimo concerto di sensi e di emozioni... bellissima poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0