username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

18 anni, poesia di un' età che non ritorna

Fuoco di passioni
desiderio di evasioni
fulgente bellezza
attimo sfuggente
Porta di passaggio
dalle incertezze e cambiamenti
dei grandi sconvolgimenti
dal ludibrio
la conquista dell'equilibrio!
Privilegiato punto di vista del futuro ancora lontano
ma pronto ad essere vissuto
a portata di mano
Sguardo limpido e sognante
dove i sogni amano ancora sognare
alle spalle di giovani pensieri
babbo e mamma che ti aiutan volentieri
Cuore aperto e disponibile a nuove emozioni
un coraggio da leoni
sentimenti leali
fantasia con le ali
18 ANNI
quando voltarsi indietro è solo un passo
e la nostalgia è solo per ieri
... come vorrei poter riavere indietro i miei 18 ANNI!

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 10/03/2013 18:15
    Perché, ti senti gli anni che hai... oppure una eterna diciottenne?
  • Anonimo il 28/07/2010 23:10
    io due volte e mezzo,
  • Fabio Mancini il 28/03/2010 19:39
    ... Non credo che saresti felice! Meglio la nostra età, ma vissuta con pienezza! Un bacio, Fabio.
  • loretta margherita citarei il 27/03/2010 12:27
    ne ho 3 volte diciotto
  • Salvatore Ferranti il 27/03/2010 11:29
    quanti ricordi in questa poesia... quante emozioni... molto bella davvero
  • Simone Scienza il 27/03/2010 11:21
    STRAORDINARIA, sei riuscita a riempire le tue parole dell'energia dirompente tipica di quell'età. UN APPLAUSO LAURA
  • francesca cuccia il 27/03/2010 10:15
    Quella è l'età in cui tutto è molto più acceso, io non ricordo i miei 18 anni, vorrei riviverla tutta la mia vita ma, ricomincio e vediamo eh, molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0