PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

... 10/01/07..

Ancora una volta
in questi meandri di vita
riscopro il suono
di un intenso bagliore
ora accattivante
ora assordante
.. e come un fiume in piena
tutto mi assale
grida incessanti
sibili echeggianti
... vite nuove di anime vuote
e giochi appassionati
di uomi ormai vaganti.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • elisa immi il 08/08/2007 22:48
    eco di un suono...
  • simona bertocchi il 23/01/2007 21:23
    un urlo di disperazione dove nel fondo echeggia debole la speranza.
    Mi è piacuta. Bravo
    Simona
  • Luigi Lucantoni il 19/01/2007 22:45
    davvero profonda, hai colto una scheggia del tuo inconscio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0