accedi   |   crea nuovo account

Tra le mani

Tra le mani stringo il tuo silenzio.
Stringo così forte da farlo sanguinare.
Come lui ha fatto sanguinare me.
Il tuo silenzio è violenza su di me.
Tra le mani stringo il tuo amore.
Stringo ciò che ne è rimasto, piccoli frammenti di cristallo sporchi e usurati.
Tra le mani stringo la mia solitudine.
La stringo così forte che mi ferisce le mani.
Come tante piccole schegge di vetro, che si conficcano nelle mie mani, nel mio petto.
Soffro.
Ma non lo faccio come te, in silenzio.
Urlo.
Le mie urla squarciano la notte come falci.
Tra le mani stringo ciò che è rimasto di me stessa.
Una bellissima rosa nera.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Regina Ghiglietti il 28/03/2010 15:27
    ringrazio tutte ovviamente tutte donne ahahahah se non facciamo squadra non saremo più noi (dai scherzo ma nenache troppo)
    comunque Fra ho smesso di soffrire in silenzio anche perché non serve tanto la gente ti ignora comunque quindi tanto vale fare un bel po' di rumore...
    buona domenica a tutte^^
  • francesca cuccia il 28/03/2010 12:47
    Il soffrire in silenzio non aiuta ad esternare ciò che prova spesso anche per non far soffrire.
    Urlare, far sentire il dolore aiuta allo sfogo interiore non morirci e affrontarlo,
    quel che rimasto di te stessa è la forza e la bellezza di una persona forte, brava, buona domenica.
  • Anonimo il 28/03/2010 07:31
    Mi piace molto... si sente il tuo dolore espressa in bellissimi versi. Brava
  • tania rybak il 28/03/2010 00:44
    sono daccordo con Daniela, il tuo dolore ha dignità...
  • Anonimo il 27/03/2010 23:17
    Dolore profondo, tristezza infinita descritti elegantemente!!
    Bella poesia, Regina!!
  • loretta margherita citarei il 27/03/2010 16:43
    bellissima rosa nera...
  • Paola B. R. il 27/03/2010 16:10
    "Una bellissima rosa nera" da questa consapevolezza piano piano, si può riprendere a volare!!!! Un bacio
  • karen tognini il 27/03/2010 14:43
    Sei brava.. descrivi il tuo dolore in modo elegante...
    complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0