PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cielo

Che giorno era in questo mondo invecchiato
dalla sporcizia
e dalle cattive parole.

Una crepa nell'universo
che capovolge le immagini mai veste
chiuse dentro al tempio dell'innocenza.

Un precipizio d'idee
simile ad un tulipano
che agita i petali nel buio.

Vince un giorno pieno di stelle
e una notte ricca di luce
nella fantasia rimasta in pochi anni d'amore.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • laura marchetti il 27/03/2010 23:07
    sei di una dolcezza unica, la tristezza... un sentimento che accomuna un po'tutti... ridiamo fuori e piangiamo dentro BRAVO
  • Elena Rossi il 27/03/2010 19:13
    Voglia d'impossibile! O solo di ribaltare la prospettiva. Capita anche a me... a volte le certezze mi annoiano!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0