PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Raggiunti

Nell'argomento
assurdo di Zenone,
la tartaruga sfugge
al piè veloce Achille
solo per logica;
il nostro amore
si raggiunge sempre,
anche se uno
comincia il bacio
prima che l'altro
l'assecondi.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 29/03/2010 16:01
    La classe di Mauriaio Cortese si riversa con logica filosofica anche nella sua poesia. Ricorda scherzosamente il secondo paradosso di Zenone, ma è palese che il suo affetto non è un paradosso.
  • loretta margherita citarei il 29/03/2010 10:49
    bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0