username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Weakness

Ti trovai
nel mezzo della notte
tra miliardi di sogni
che ancora non so
capire

Ti vidi
solcare d'inchiostro
l'orlo stupefatto
delle mie ciglia
consunte

Ti persi
nel momento della verità
tra miliardi di parole
e un giorno ancora
da spendere


Impietrita
bussola
senz'ago

Uscimmo in silenzio
nella tristezza del buio
e mi uccidesti con un bacio
dissipando la perfezione
della nebbia
in pioggia di verità
negate

Mostrati
destami
fammi respirare
fermati
istante
e poi
lasciami andare

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • Sergio Fravolini il 14/04/2010 10:34
    È questo uno degli scritti più "formosi" grammaticalmente di Laura. Rispecchia la visione più celestiale di un incontro. Il più bello.

    Sergio
  • augusto villa il 09/04/2010 22:23
    Brava Laura... Una bella poesia... intensa... e ben scritta...
    Trasmette una sofferenza viscerale... Cronica.
  • Nicola Saracino il 07/04/2010 19:21
    Femminile, conturbante. Tuffo istantaneo e fuga profonda. N
  • tania rybak il 02/04/2010 01:32
    è difficile calarsi nel vero senso di questa poesia, le interpretazioni possono essere diverse, ti dico solo che è molto bella
  • Barbara Scarinci il 31/03/2010 00:25
    Cullata dai tuoi meravigliosi versi mi sono persa nel dolce suono di questa bellissima poesia!! Bravissima
  • Dolce Sorriso il 30/03/2010 21:04
    magnifica...
    Laura colpisci sempre al cuore...
    grande poesia
    smackkkkk
  • Giuseppe Tiloca il 30/03/2010 20:19
    Cara Laura, tornato riscopro la tua essenza vitale di poesia, bellissima la tua, soprattutto gli inizi, che trovo adorabili, anche a me piace fare così, gli inizi, brava
  • Anonimo il 30/03/2010 18:21
    Bella, sei bravissima Laura.
  • Anonimo il 30/03/2010 14:09
    Certe debolezze fanno parte del nostro essere e servono a temprarci o quantomeno a sentirci uomini!
  • Stefano Romano il 30/03/2010 13:16
    una debolezza consapevole e' gia' sintomo di forza. L'ho trovata molto suggestiva a tratti rarefatta. Molto bella complimenti

    ciao
  • karen tognini il 30/03/2010 13:06
    Scrivi... veramente bene...
    sembra di viverle... da vicino le tue emozioni!...
    brava davvero!
  • Salvatore Ferranti il 30/03/2010 11:45
    poesia che è anche dolce introspezione... uno scavare nell'anima.
    molto apprezzata
  • esther iodice il 30/03/2010 11:40
    fermati
    istante
    e poi
    lasciami andare... è stata l amia prigione questa parola, quante volte chiedu ad un istante di viverti prima di andare, un istante d'amore, un istante di vita, un istante di gioia, un istante di forza... solo attimi che però ci rendono felici nel solo pensarli, perche anche se brevi ci hanno dato qualcosa di infinito... mia cara e grande donna, sempre cogli i petali del cuore e li metti in versi a noi, per farci rilfettere, su quel che spesso diam per ovvio... i miei complimetni!
  • Simone Scienza il 30/03/2010 11:15
    Uscimmo in silenzio
    nella tristezza del buio
    e mi uccidesti con un bacio
    dissipando la perfezione
    della nebbia
    in pioggia di verità
    negate

    dimenticavo questa strofa è sublime
  • Simone Scienza il 30/03/2010 11:13
    you wll reborn stronger from your Weakness, no doubt

    Rinascerai senza dubbio più forte dalla tua debolezza
  • B. S. il 30/03/2010 11:08
    Fantastica questa debolezza...
    Ti abbraccio.
  • loretta margherita citarei il 30/03/2010 10:55
    troppo bella, deve essere stato un grande amore,

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0