PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Come te ne vai

Orme lievi sulla sabbia
Sfavillano alla luce del tramonto
Lì dove cammini indolente
Le alghe si seccano
Il profumo del sale t'inebria
E stelle marine palpitano al tuo passare

Nel mio cuore s'è formata una goccia
Di cristallo purissimo.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 03/04/2010 14:05
    Nostalgica e bella poesia. Complimenti!
  • loretta margherita citarei il 30/03/2010 16:38
    molto bella
  • Anonimo il 30/03/2010 16:03
    Piaciuta, la trovo dolcissima.
  • B. S. il 30/03/2010 14:55
    Poesia delicata come la tua goccia di cristallo.
  • karen tognini il 30/03/2010 14:42
    Molto bella... Elena...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0