username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Prima fila

Al primo banco,
ricordo, i tempi della scuola,
tu, in prima fila, attento,
tu, il più bravo.
Io dall'ultima fila ho sempre ammirato te, il tuo impegno,
la tua volontà, la tua sensibilità.
Ero segretamente attratta dal tuo sguardo,
intelligente e dolce, fingevo di copiare
era una scusa per starti vicino, per poterti respirare.
Lasciarmi il tuo quaderno per te era già donar qualcosa,
quando allora copiare, significava amare.
La vita oggi ti ha portato in vetta, quello che hai meritato
per il quale hai combattuto, la vita in cui tu hai creduto,
anche se troppo spesso la vita è uno sbarco sulla luna ed i meriti, ahimè
non sempre vanno a braccetto con la fortuna...
E dal passato a te, che ho avuto la fortuna di legger
su questo sito di poeti, tu promosso a pieni voti...
Tu, seduto in prima fila tra i più bravi, sempre loquace e attento
Ti dedico due righe... dimmi che sei contento.
Ironico, saggio, simpatico e divertente, in mezzo
alla deriva sei il mio salvagente!
Rivive con te un pezzetto del passato, il primo, in prima fila
sguardo dolce ed attento, io lo ritrovo in te...
dimmi che sei contento!

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • karen tognini il 31/03/2010 18:30
    Salva... che dedica bella... che ti ha scritto... Laura...
    mi è piaciuta moltissimo!
  • loretta margherita citarei il 31/03/2010 16:18
    bella, meritatissime x salva
  • Elisabetta Fabrini il 31/03/2010 14:20
    wow che belle parole... che bella poesia!! E Salva se la merita proprio...
  • tania rybak il 31/03/2010 12:55
    molto vera, un brindisi a Salvatore
  • laura marchetti il 31/03/2010 12:47
    ... tutta per te Salvatore, con un bacio...
  • tania rybak il 31/03/2010 12:36
    m. v. sarà contento,è molto sensibile... cuore generoso, brava, molto bella
  • Salvatore Ferranti il 31/03/2010 10:57
    splendida questa poesia, e molto commovente.. io sono contento, si, sono contento!
  • Simone Scienza il 31/03/2010 10:48
    Una dedica fantastica, intrisa dell'amore intensamente romantico di un passato tutt'ora presente

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0