accedi   |   crea nuovo account

Voglio

Vorrei essere solo
la città per avvolgerti con le mie luci,
la notte per farmi respirare,
la strada per accompagnarti,
la gente per osservarti.

Chi ero prima di incontrarti?
Chi sarò se mai smettessi di conoscerti.

Voglio,
un sogno
da cui svegliarmi mai
per essere in te per sempre e un giorno.
E ancora uno..

Mia silfide, mia immensa luce, mio tepore.
Tu che dipingi e traduci il senso stesso
di cinque lettere tanto semplici quanto mortali:

ti amo

Grazie.

(Sento i tuoi occhi su di me.)

martin

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Beatrice Faldi il 03/11/2010 23:59
    La considero una dedica d'amore stupenda...
  • Michele Esposito il 10/05/2010 16:37
    forse poco originale, lo stesso stile si riscontra anche nelle canzoni dei neomelodici
  • Anonimo il 02/04/2010 01:07
    Bella poesia che tocca il sentimento più profondo.
    Complimenti.
  • Elisabetta Fabrini il 31/03/2010 14:27
    bellissimia dedica al tuo amore... bravo!
  • Andrea Franzino il 31/03/2010 11:22
    http://www. me-martin. net/blog/lang-it/martin/91-voglio. html

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0