username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Fiori

Talvolta i fiori sono come certi pensieri che proteggiamo da sguardi troppo indiscreti: colorati, delicati intensi.
Sono indifesi nella loro purezza e cosi periscono in fretta,
uccisi dalla mediocrità dell'esistenza quotidiana.
Però proprio come i fiori anche certi pensieri possono
rinascere d'improvviso, quasi per incanto, perché in realtà non erano morti ma soltanto sepolti sotto l'opaca coltre dei doveri e del conformismo.

 

2
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 18/03/2014 01:46
    Molto apprezzata.. complimenti.
  • AlfaCentauri il 05/07/2013 12:23
    dfhgb drv à<sd vf<sdi vjfàs<epf asidc A°aòw< dhòoas<uev rc-f<slejrc xà<as hrvcà<seof crràcseràvjsz ctàszvfcsrtc

6 commenti:

  • alberto accorsi il 11/06/2011 22:21
    Un bel pensierino, non c'è che dire.
  • Paolo Stanic il 15/08/2010 18:48
    Ciò che è vero non muore mai.
    Può essere solo sopito.
    E non appena ne ha occasione, torna a manifestarsi in tutta la sua forza.
  • roberto c il 01/04/2010 15:49
    Grazie e buona pasqua.
  • Regina Ghiglietti il 01/04/2010 12:24
    bella Roberto, intense e vivide le immagini...
    Concordo con il tuo pensiero, i pensieri non muoiono, si nascondono, vanno negli angoli recessi della mente e quando meno te lo aspetti ritornano più forti di prima.
    5 stelline meritate tutte quante^^
    ciao, Regina
  • laura marchetti il 01/04/2010 07:52
    bellissima riflessione! sono d'accordo con te
  • roberto c il 31/03/2010 21:52
    Ciao a tutti.
    Questa opera è di un'autore sconosciuto.!!!!!
    È molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0