username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Se Perdo Te non risorgo nel divino Amore

Perdete

oh si
mi perdo

in ogni speranza

quando entro
per tre giorni

senza Te

fra le fiamme
dell'inferno

brucio
purgatori
paradisi

per ridonare
ai nostri corpi

fra le Tue divine
braccia

oh mia bella Luce

Quel Dio d'Amore
morto
da troppo tempo

in noi

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • angela ambrosini il 02/04/2010 09:20
    veramente splendida
  • Anna G. Mormina il 01/04/2010 21:58
    Quel Dio d'Amore tornerà fra noi...
    ... è magnifica Vincenzo!!!!
  • Anonimo il 01/04/2010 14:19
    Non puoi perdere Vincenzo... in poesie d'amore sei un Vincent e quidi mettiti il cuore in pace... l'amore è dentro di te, come fai a perderlo?
    Al massimo risorgerai un po' più tardi oppure risorgerai a corrente alternata, un giorno si e l'altro no... sempre verso la meta, però. La direzione è quella...è la luce che te la da...
    Ciao Magister.
  • Elisabetta Fabrini il 01/04/2010 13:54
    Un po' mistica... profonda... particolare... cmq sempre bellissima!!
  • Annamaria Ribuk il 01/04/2010 12:43
    ... noi puoi perdere quello che è già in te...!
  • Salvatore Ferranti il 01/04/2010 11:20
    molto bella. e da me condivisa in ognio verso
  • Giuseppe Tiloca il 01/04/2010 10:48
    È bella Vincè. Bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0