accedi   |   crea nuovo account

Svegliaaaaaa

È l'alba,
ancora assonnato
stendo le mani fuori
con gli occhi appiccicati.
Le ritiro, le tengo serrate.
Inebetito pregusto la sorpresa.
Non so ancora se tra le dita
troverò uno spicchio di sole
od una goccia di pioggia..
So solo che troverò la rugiada
di tutto il tuo immenso amore,
con cui bagnarmi per svegliarmi.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • tania rybak il 03/04/2010 00:56
    fresca e delcata nello stesso tempo, bella
  • laura marchetti il 02/04/2010 15:31
    bellissimo risveglio... io ho il DRIIIIN DRIIIN e tanta nebbia...
  • karen tognini il 02/04/2010 12:07
    È stupenda... fresca di rugiada...
    bravissimo... e buona Pasqua... di cuore!
  • Simone Scienza il 02/04/2010 11:28
    ... e di meglio non si può chiedere per svegliarsi
    Buona Pasqua Auro
  • anna rita pincopallo il 02/04/2010 11:27
    molto bella e tenera 5 stelle

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0