PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bellezza marina

Nell'onda
delle mie emozioni
traspari

immensa
in tutta la Tua selvaggia
bellezza

nuda
fra dune di sabbia
accarezzate dal vento

portando
gli universali
negli incanti d'un volo

Oceanico corpo profondo abbandonato alla deriva del tempo

Svelami
in un goccia di limpida rugiada

gli abissi del cuore

dove regna
in pianto

l'Eternità dell'Amore Eterno

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 02/04/2010 12:15
    Come sei romantico, Vincenzo!!! Buona Pasqua qualsiasi sia ilo tuo credo. Io sono una cattolica d'ufficio ma non pratico. Non mni emoziono, ad ascoltare la messa... e le cose, per entrarti dentro, devono passare dal cuore, altrimenti rimangono formalismi che impariamo a memoria e presto dimentichiamo. Mi sono avvicinata a Dio facendo zen giapponese con un grande maestro. Una persona controversa. Amata e odiata come tutte le persone ferme nelle loro convinzioni. Un'altra cosa che mi avvicina a Dio sono i lavori manuali. Cucinare, curare il giardino... Un 'abbraccio. Sabrina.
  • marcella vitelli il 02/04/2010 11:54
    È una grande emozione... bellissima Vincenzo.
  • Annamaria Ribuk il 02/04/2010 11:51
    ... svelando svanisce il mistero...
    ... l'Eternità dell'Amore Eterno è Gioia, Gioia Pura...!
  • anna rita pincopallo il 02/04/2010 11:45
    sempre molto bravo, poesia ricca di emozioni che toccano il cuore
  • karen tognini il 02/04/2010 11:38
    È emozionante leggerti...
    questa poesia trasmette sensazioni fortissime... che solo tu sai donare...!

    Meravigliosa... Vi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0