username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le lacrime del Cristo

Tante lacrime quel venerdì,
rigarono il Tuo Volto,
lacrime di dolore
di disperazione, di solitudine.
La Tua Umanità
trafitta nelle carni
dai chiodi delll'odio,
dell'incomprensione,
rifulgeva d'arcana luce,
svelando il mistero
del Dio incarnato.
Tutto fu compiuto
quel venerdì.
Rimasero le lacrime
di una Madre addolorata,
che vegliava il sepolcro
del Figlio.
Ancora oggi, Mio signore,
tante sono le lacrime
del dolore e della disperazione.
Con trepidazione
s'aspetta l'alba del terzo giorno,
sicuri nella fede
in Colui che,
piangendo lacrime amare,
ridonò al mondo intero
la speranza nella vita.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Marco Giardina il 08/04/2010 21:12
    loretta... le lacrime sono amare, io penso ke fanno parte del male... la tristezza, la paura, la solitudine, la depressione, e il dolore... tutto questo è male.. e se piangi ti liberi di questo male interore... xquesto se le assaggi sono così amare e brutte... xkè fanno parte del male
    la vita bella... e morire per salvare altre persone una grande cosa... l'infinità... in cerca della verità..
    mistero, morte e risurrezione...
    il paradiso eterno, l'inferno è stato già vissuto, quà giù...
    la vita è la cosa + bella, brutta e strana ke ci sia al mondo
    forse un giorno capiremo il senso di tutto ciò... lo spero per tutti... ciao
  • Francesca La Torre il 04/04/2010 17:55
    bella! hai racchiuso nei tuoi versi tutto; la passione di Cristo, l'esistenza di Dio, la fede, il dolore di una madre e la speranza...
  • Carmelo Trianni il 03/04/2010 22:47
    Troppo intensa e troppo bella. Ancora poche ore di riflessione, all'alba le lacrime di tristezza e dolore si trasformeranno in lacrime di gioia e felicità!
    Buona pasqua a tutti!
  • ignazio de michele il 02/04/2010 22:46
    efficace e pregiata cronaca di un avvenimento che segnò l'uomo. ossequiosi complimenti
  • Giuseppe Tiloca il 02/04/2010 22:19
    È bellissima talmente tanto che la aggiungo immediatamente ai preferiti. Io sono credente, e adoro leggere un qualcosa del genere, mi riempie un po' di tristezza, per la prima parte soprattutto, però poi la vita, un qualcosa di meraviglioso, aspettando il terzo giorno... grazie loretta epr questa tua bellissima opera
  • Anonimo il 02/04/2010 21:41
    Un grande mistero per l'uomo di sempre!
  • denny red. il 02/04/2010 20:47
  • Anonimo il 02/04/2010 19:24
    Bellissima Lor!!
    Un abbraccio grande
    Buona Pasqua!!
  • Cristina Biagini il 02/04/2010 16:42
    È una bella poesia per ricordarci un grande atto d'amore, Buona Pasqua a te
  • tania rybak il 02/04/2010 16:03
  • Donato Delfin8 il 02/04/2010 12:48
    Ottima Lò.
  • Simone Scienza il 02/04/2010 12:15
    Purtroppo la fede è uno dei miei punti deboli Lor,
    Ma ovviamente apprezzo i contenuti e le ottime descrizioni
  • karen tognini il 02/04/2010 12:05
    Bellissima... da un senso di pace e speranza...
    BUONA PASQUA... di cuore!
    karen
  • Salvatore Ferranti il 02/04/2010 12:03
    poesia di grande spessore, molto apprezzata... davvero bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0