accedi   |   crea nuovo account

Disfatta

Sento questa disfatta travolgermi
Nel mio corpo è svanita ogni forza
Il timore del fallimento
O la consapevolezza del problema?
Il tempo è nero
Quelle nuvole nel cielo
Rispecchiano i miei sentimenti
Dannazione, da dove nasce tutto questo?
Quale parte della mia coscienza
Ha perso l'appiglio
E si è lasciata trascinare via
Da questa corrente di sconforto?
E in questo turbinar di sgomento
Anche una risposta s'è persa.

 

l'autore Andrea Contenti ha riportato queste note sull'opera

Calcinelli, 21 dicembre 2004


1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0