PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non ho nome alcuno, io sono

In quel luminoso luogo
dove via della vita
incrocia il viale della non vita
vi sono io, lì al centro,
gnomone umano ad indicare le ere.

Trascorre il tempo,
ma qui vi è solo un alba ed un tramonto,
tutto quanto tra loro racchiuso si chiama
esistenza.

L'ombra mia s'accorcia sempre più
e se vuoi conoscere l'ora
osserva dove essa interseca la tua,
quello è il punto che voi chiamate destino.

Non ho odio o amore per nessuno,
segno solo il tempo e il suo trascorrere,
ho un solo sole ed una sola luna,
un mio giorno intero corrisponde alle vostre vite.

Lo zenith mio è il tuo nadir,
ma non temere,
puoi già vedere l'ombra mia tornare
nell'inverso senso ti accompagna.

 

l'autore cesare righi ha riportato queste note sull'opera

Ragazzi Buona Pasqua a tutti e diamoci dentro con la cioccolata


1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • tania rybak il 03/04/2010 00:06
    ecco perché non conta apparire, per non appiattire il parere del tempo, che non chiede dove vai o dove sei stato, noi siamo al centro di quel orologio che si appoggia al nostro destino, noi siamo e godiamo del tempo, che scorre veloce, anche se sembra lento, bella
  • Anonimo il 02/04/2010 22:31
    Semplicemente... illuminante!!!
  • Don Pompeo Mongiello il 02/04/2010 20:38
    Con le 5 st. una corona d'alloro sul tuo capo depongo eleggendoti Sommo poeta pasquale.
  • pippi calzelunghe il 02/04/2010 20:00
    In quel luminoso luogo
    dove via della vita
    incrocia il viale della non vita
    vi sono io, lì al centro,
    gnomone umano ad indicare le ere

    sembra un viaggio, insolito strano curioso ma vitale, buon inzio e bellissima chiusura
  • denny red. il 02/04/2010 18:23
    una visione.. fantastica di una poesia molto bella!! bravo!!
  • Simone Scienza il 02/04/2010 17:47
    Summa cum Laude.

    I brividi Cesare... ce l'hai fatta davvero, dovrei fare una rapida scorsa, ma... MI PIACE UN SACCO, m'hai emozionato!
  • gian paolo toschi il 02/04/2010 17:33
    Notevole questa tua visione cosmica di un ente superiore antropizzato che misura il destino umano. Molto buona la forma. Complimenti
  • Vincenzo Capitanucci il 02/04/2010 17:25
    In un universo infinito... anche il più piccolo punto..è un centro...
    Grandiosa Cesare... Ti espandi... nell'Io Sono... universale...
    ed accompagni... verso la Luce...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0