PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il sogno strano ( ... così ho parlato a dio)

Ho fatto un sogno strano
Proiettato nel futuro
Un sogno poco santo
Da sognatore impuro
C'era un albero vivo
Il prato era fiorito
La gente respirava
Allora io ho insistito
Così di buon mattino
Ho iniziato a costruire
La verità una sola
Che non sappia mentire
Che viaggi tra le genti
Senza esser minacciata
Stampata su una carta
Che mai sarà stracciata
Poi ho costruito il bene
Grande e uno soltanto
Per sconfiggere le pene
Anche se non son santo
Il tutto è troppo bello
O è solo un mondo nuovo
Dove non rimpiango
Quello che non trovo
Così in un colpo solo
Pensando poi all'amore
L'ho chiuso in una stanza
Dove ferme son le ore
Affinchè quel tempo fermo
Possa poi sfuggirci mai
Lì nulla può invecchiare
E l'amore invecchia mai

E per gli spostamenti?
Solo energia solare!
Certo più lenta ma
Incapace d'inquinare
Perché correre tanto?
Perché sfidar la sorte
Alla fine di una vita
Si sa che c'è una morte
A questo però adesso
Non ci voglio pensare
Da fare ce n'è tanto
E riprendo a sognare
Terre... sconfinate
Ospitali a... tutti
Certamente ai belli
Ma anche ai solo brutti
Senza più frontiere

123

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

33 commenti:

  • Bruno Briasco il 31/12/2011 17:07
    Riletta a distanza di tempo è ancora più bella e significativa! Bravissimo
  • cristina gafton il 18/07/2011 10:22
    bella bella complimenti!
  • Anonimo il 19/06/2011 09:31
    grande stile... complimenti
  • Anonimo il 19/05/2011 21:02
    Antonio molto carina... originale.. piena di speranza... un bellissimo dialogo con Dio bravo complimenti
  • Anonimo il 05/04/2011 00:31
    Complimenti questa tua è bellissima
  • Paola Reda il 25/03/2011 12:03
    Molto bella perchè vera e trasuda sincerità. L'hai scritta con il cuore!
  • Bruno Briasco il 08/02/2011 11:51
    Forse un po' lunga ma molto bella. E poi... chi non è peccatore a questo mondo? ed ancora: chi non è amato da Colui che Ama? continua. BB
  • Maria Rosa Cugudda il 29/01/2011 19:52
    riletta, sempre più bella!
  • Marco Ambrosini il 19/01/2011 15:42
    la speranza di un mondo migliore... l'unica salvezza in questa opprimente oscurità
  • sara zucchetti il 03/01/2011 12:37
    Bellissima poesia, parlare a Dio anche se in sogno è una cosa stupenda, non sei santo, ma il Signore perdona tutti e ha voluto regalarti speranza nella vita con il suo grande amore Bello il finale
  • ELISA DURANTE il 14/11/2010 19:52
    La verità, il bene, l'amore sempre giovane, ecologia, terre ospitali, pacifiche e liberali...
    Quanti suggerimenti magnifici da parte di un architetto peccatore impuro: magari ce ne fossero di più, avrà pensato il Signore!
    Gli ultimi quattro versi sono eccezionali e anche commoventi, secondo me: potrebbe essere così... facile, improntando il mondo all'aggettivo "umano...
    Che dirti... complimenti e un grosso abbraccio!
  • Jurjevic Marina il 09/11/2010 15:56
    Aspetta, aspetta, aspetta. Io ti adoro. SEI TROPPO BRAVO. Non c'ero da molto tempo... ma ora che sono tornata mi ha fatto troppo piacere leggerti. Tu pubblichi poco, ma ogni tua opera mi ha fatto innamorare. Le tue rime sono molto sentite... e non parli senza senso... Pur essendo poetessa, non trovo parole. In tanti ti diranno che sei fantastico, ma io ti dico, fammi innamorare ancora delle tue opere incredibili.
  • Aurora Ghiglietti il 09/10/2010 14:44
    è davvero molto molto bella, ankio ci credo e concordo con il fatto che siamo noi i frammenti di dio, che noi possiamo fare accettando tutti i nostri sbagli e provando a migliorarci ogni giorno... tutto il dolore che proviamo è una porta verso un sentimento più grande se correttamente trattato... bravo condivido il tuo sogno e faccio tutto quello che posso, nel mio piccolo per farlo avverare... BRAVISSIMO!!!!
  • Maria Rosa Cugudda il 05/09/2010 13:50
    stupenda opera, molto apprezzata anche per lo stile!
  • Giovanna Cento il 29/08/2010 08:46
    Non ho parole... l'ho letta tutta d'un fiato... troppo bella!!!! Leggerla si ha come l'impressione di suonare un piano con gli occhi chiusi e trasportare in musica le tue note... sì musicali... perchè anche se un sogno sigillato in una camera lascia la speranza di un futuro migliore!!!! Bravissimo...
  • Anonimo il 20/08/2010 12:22
    Semplicemente fantastico il tuo sogno! Me lo trattengo!!!!!!!!!
    Un abbraccio e un
  • Anonimo il 29/07/2010 23:18
    Sono un peccatore
    Anche se non dispiaccio
    Ma se mi guardo in giro
    E tanto sporco vedo
    So che si può cambiare
    È un sogno ma ci credo..

    Leggere le tue poesie mi fa sempre emozionare e sorridere.
    Un'utopica, dolce, musicale vista su un desiderato domani Un abbraccio, Antonio...
  • Anonimo il 27/07/2010 21:04
    bellissima
  • francesca cuccia il 11/06/2010 21:44
    Bellissima ed intensa, finale da sogno, complimenti.
  • Giusy Lupi il 07/06/2010 18:45
    bellissima poesia, toccante, piena di speranze, ora e' un terrazzo umano con vista sul futuro... grandioso... bella bella complimenti.
  • Anna Cervone il 05/06/2010 21:41
    Bellissima, piacevole la lettura, non solo per il contenuto, ma anche per lo stile e la musicalità .
  • tania rybak il 14/05/2010 16:32
    bellissimo sogno, che può diventare una realtà personale, perché se ti fidi di DIO e sei pronto d'amare, vedrai il mondo con gli occhi diversi e non smetterai di sognare 1000000 stelle
  • Dolce Sorriso il 14/05/2010 10:30
    letta e riletta...
  • Dolce Sorriso il 14/05/2010 10:29
    un sogno meraviglioso...
    una bellissima poesia
    bravo
  • Silvia Lodini il 04/05/2010 20:41
    bellaaa!! ma come fai XD
  • maria caputo il 02/05/2010 15:13
    Bellissime parole, complimenti, Antonio, la tua buona volontà sarà premiata...
  • alice costa il 23/04/2010 17:22
    .. uno splendido sogno...
    una stanza con le ore ferme per un amore che non può invecchiare... un parlare con Dio... e tra un albero vivo e un prato fiorito una bellissima vista sul futuro!!!!!
    bellissima...
  • Anonimo il 13/04/2010 15:57
    Così quel sogno strano
    Ha poi sfondato il muro
    Ora è un terrazzo umano
    Con vista sul futuro...
    bellissima
  • francesca cuccia il 07/04/2010 21:10
    Bellissima poesia, sono e Dio, molto bella.
  • Dolce Sorriso il 06/04/2010 22:14
    wow Antonio...
    ma quanto è bella questa poesia
    bravo
  • laura marchetti il 06/04/2010 21:12
    stupendo il tuo sogno, stupenda la tua poesia...
  • Vincenzo Capitanucci il 03/04/2010 18:48
    Un bellissimo Sogno... Antonio... mettiamo luce nei nostri motori... e tutto in questo mondo andrà meglio...

    Ti auguro.. una buona e serena Pasqua...
  • loretta margherita citarei il 03/04/2010 18:31
    è un ode, mi è piaciuta bacioni ed auguri

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0