PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Solitudini esteriori

Non parlero'
al vento
questa notte
lo lascero' sbattere
tra mute pareti
e quando
schizzi di silenzio
ritorneranno
levero' l'eco
della coscienza.
Non ascoltero'
il vento
questa notte
spalanchero' l'anima
al grido dell'universo
e quando
sprazzi di luce
arriveranno
cantero' solo
di me stesso.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 08/10/2010 11:47
    Canta che ti passa. Buona prova questa.
  • Cinzia Gargiulo il 09/05/2010 08:56
    Molto bella e ben scritta.
    Ciao...
  • B. S. il 01/05/2010 21:14
    questa non l'avevo letta e mi stavo perdendo
    una meraviglia.
  • loretta margherita citarei il 03/04/2010 18:21
    bei versi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0