accedi   |   crea nuovo account

Katana

sibili, traiettorie aeree
urti, clangori metallici
di millenarie TACHI
madidi, gli antagonisti
sotto il paludamento rituale
come danzassero
per un rito ferino
arti prensili
accarezzano la TSUBA
con spietata maestria
guizzar di muscoli e tendini
in cerca di un varco
reiterati attacchi
sfiancano i contendenti e
allargano le brecce delle difese
dura un battito di ciglia
l'attacco
e, ancor meno
l'azione della KATANA nello scendere
sssssZZACK!

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 03/04/2010 16:12
    ehmmm... una musica familiare... sssssZZACK!!!
    è VERO, onomatopeica!!!
    ebbravo Ignazio...
  • gian paolo toschi il 03/04/2010 10:55
    Bella, dinamica, veloce e onomatopeica. Che altro dire...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0