PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'invenzione del bene

Molti sostengono di concepire l'inconcepibile, di sapere come stanno veramente le cose, ma usano altre parole x dirlo. Esempio: so che devi vivere anche a costo di odiare colui che ti farà bruciare se non mi dai retta! Eccetere eccetera, ma sempre col ritornello "ti farà bruciare se non mi dai retta".

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 21/03/2007 21:58
    E dimmi Riccardo sono così tanti quelli che fanno ciò che dici tu? E così pochi quelli che si lasciano plagiare?
  • Riccardo Brumana il 21/03/2007 15:09
    ma chi ha detto questa frase? di maestri di vita ce ne sono in gran quantità, sta a noi prendere solo il buono di ognuno.
  • elenio pallini il 23/01/2007 05:20
    senso, la virgola non è virgola e l'introspezione è una scusa banale per dire il nulla
  • elenio pallini il 23/01/2007 05:20
    senso, la virgola non è virgola e l'introspezione è una scusa banale per dire il nulla
  • elenio pallini il 23/01/2007 05:17
    molti sostengono che la scrittura sia un incesto dell'alfabeto, di lettere imparentate tra di loro, giustificate dalle virgole, a volte il senso non ha

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0