PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

... E rido

... E rido al sollevar pensiero di chi m'osserva,
nel dar astuta prova di serena pace.
... E rido consapevole del gesto,
divorato da chi ti ama,
contagio allegro per chi intravede.
... Non rido delle angosce che seducono l'interno,
degli ami che trapassano le guance inarcando al cielo
il sereno altrui vedere.
... E rido di chi in superficie passa oltre,
a volte per dimessa perspicacia,
di chi si rende giudice e sentenzia:
"Beato te la vita ti sorride".
... E rido a questa seduzione,
che nasconde al vizio di sapere,
a chi pone quesito abitualmente,
ma con gli orecchi guarda il tuo sorriso.
... E rido per difendere e per dare.
... E rido ma di gioia non v'è traccia.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • CINZIA PEREGO il 06/05/2011 12:26
    "E rido per difendere e per dare"... Dritta al cuore..
  • Anonimo il 03/04/2010 21:30
    Potremmo dire ch'è un riso amaro!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0