accedi   |   crea nuovo account

Per niente

Entri
qui
ora che vuoi tu
stenditi pure
senza neanche salutare
vuoi tutto
pronto
come i bambini
forse vuoi qualcosa
che io non afferro.

Arrivi ma
non saluti nemmeno.
Sei
a quattro passi da me
ci divide
la porta
e ti sento
mentre dormi
steso sul divano.

Mi fai arrabbiare
e non solo a me
perchè
non mi cerchi nemmeno
ma non mi importa
neanche di vederti
perchè
oggi non ho fatto altro che
uscire e non vederti
per niente
perchè non mi serve niente da te
e
non mi compri con i soldi
per niente.

Sta succedendo qualcosa
e
te le farò passare
vedrai
prova soltanto
a parlare.

Ti sento
eppure..
Tu
come se non
mi sentissi.

 

3
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • alice costa il 07/04/2010 15:33
    una bellissima poesia dedicata a... niente? .". prova soltanto a parlare "... fallo tu... e vedrai!!!!
    un abbraccio alice
  • Dolce Sorriso il 07/04/2010 13:31
    molto sentita la tua poesia Giu...
    fai tu il primo passo non te ne pentirai...
    un abbraccio
    Anna
  • Antonietta Mennitti il 06/04/2010 10:36
    Fai tu il primo passo Gius, perchè anche se ha sbagliato con te ( sbagliare è umano) è pur sempre chi ti ha messo al mondo. Lo so è difficile, ma fallo prima che sia troppo tardi! Piaciuta.
  • Francesca La Torre il 04/04/2010 18:33
    Bella, un approcio con il padre tipico dell'adolescenza, ma in verita' e' solo amore-odio. Bravo hai espresso molto bene i tuoi sentimenti.
  • loretta margherita citarei il 04/04/2010 17:56
    bella, ma hai provato ad andare da lui? bravo
  • Anonimo il 04/04/2010 13:19
    mi hai sparato nel cuore...
    bellissima quanto triste e rabbiosa, bravo Giuseppe!!!!
  • francesca cuccia il 04/04/2010 11:01
    Forse un giorno entrerà , non avrà sonno perchè avrà capito il tempo che ha perso non accorgendosi di te, sei un bravissimo ragazzo ecco perchè sai aspettare vedrai che sarai ricompensato se non da lui da chi ti vuol bene come me, col cuore amico un abbraccio vero, baci.
  • karen tognini il 04/04/2010 10:32
    Giuseppe... cerca di stare sereno... ok?...
    i grandi... a volte sbagliano.. e fanno soffrire... ma l'uomo è debole... e paga con la
    coscienza... i suoi errori!

    un abbraccio
  • laura marchetti il 04/04/2010 10:26
    una dedica al niente... ti sento eppure è come se tu non mi sentissi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0