PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La Luna non ci sarà per sempre

Io e te e la Luna sopra di noi.
Ma amore quando la Luna non ci sarà più di noi che cosa ne sarà?
Io e te, la Luna mi ha accompagnato per tutta la vita.
Ma la Luna non ci sarà per sempre.
Chiuderemo gli occhi un giorno, non li riapriremo più.
Non potremo più vedere la Luna che ha visto il nostro inizio e la nostra fine.
Tu hai già chiuso gli occhi.
Non li hai più riaperti ma ti sei dimenticata di guardare la Luna...
Dimenticandoti che la luna non ci sarà per sempre.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Regina Ghiglietti il 05/04/2010 21:24
    Grazie Roberto sei molto gentile^^
    Grazie Fra, probabilmente hai ragione non lo saprò mai ma confido nella bontà della Dea, lei era una persona meravigliosa e so che ora è rincarnata in un essere meraviglioso..
    Buona serata Regina
  • francesca cuccia il 05/04/2010 20:44
    Ha dimenticato di guardare la luna ma, nei suoi occhi la luce di essa è stata la sua strada amica mia, un abbraccio dolce Regina.
  • roberto c il 05/04/2010 13:04
    Una poesia forte...
    Brava nella descrizione delle tue...
  • Regina Ghiglietti il 04/04/2010 22:01
    mi posso anche trovare d'accordo con te e ti ringrazio del tuo commento sincero.
    Però sono inconcludenti per te...
    Potresti avere un po' più di rispetto per il dolore altrui.
    Scusami ma hai toccato un tasto dolente, la persona di questa poesia è morta come si evince dai versi e dire che sono stagnanti, che termine orribile, ed inconcludenti, peggio ancora, visto che hanno un senso solo che tu non sei riuscito a scorgerlo molto probabilmente.
    L'ho presa come una mancanza di rispetto, magari non era tua intenzione, ma comunque le poesie degli altri è sempre meglio leggerle due volte prima di esprimere commenti.
  • Collettivo Seppuku il 04/04/2010 18:20
    E qui possiamo ben dire che: "manca di senso critico ed appeal". Un discreto cambio di prospettiva condito però da ripetizioni stagnanti ed inconcludenti.

    Bacini

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0