username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Baciata

Guardo il cielo,
anche oggi di umore nero.
Piange il cielo,
lacrime di pioggia
forse vuole lavare il mondo
o solo dissetare la terra
come un collirio,
in un occhio timidamente aperto
sulla speranza,
sulla vita,
nascosta ancora dietro quella nuvola.
È pasquetta... ma il tempo non ha fretta
sembra quasi inverno, anche se è già primavera.
Poi... una danza, un ritmo tropicale
l'aria d'improvviso si colora,
una rondine è tornata!
E anch'io un po' rinasco,
e la mia rima diventa musicale e anche un po' baciata.
Sta cercando casa la rondine
sembra un po'spaesata...
ma oggi tutte le agenzie sono chiuse
ed allora anche lei, come me, aspetta, rassegnata.
Ha una missione:
portar l'amore, dentro il cuore.
Intanto, col suo frack, gira e sfiora i tetti
e le strade e le case bagnate,
come una danza sensuale
di una donna innamorata che
muove i fianchi, al ritmo... di una baciata.
Mentre la guardo
rallenta il volo,
si ferma lusingata..
un raggio di sole
... l'ha appena baciata!

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • claudia bugliani il 06/04/2010 22:58
    anche questa poesia è bellissima.. bello il paragone della rondine con la donna innamorata.. bravissima!!
  • Anonimo il 06/04/2010 07:24
    P I A C I U T I S S I M A
  • Salvatore Ferranti il 05/04/2010 21:28
    bella questa poesia, è come una dolce favola... e a me piace tanto la protagonista... splendida davvero.
  • francesca cuccia il 05/04/2010 21:02
    Dolcissima immagine, esser baciata da un dolce raggio di sole, bravissima cara Laura molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0