PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Respira

Sui passi velati
d'un malinconico addio
affoga l'anima sua,
sommersa dal buio pensiero
dell'esser stata tutto
e del non essere più nulla.
Ascolta sospirando
le urla di un pendolo antico,
fedele compagno di quel tempo lento,
che non vuole morire

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 04/10/2010 02:47
    VERAMENTE bella, sinceramente ne ho lette poche che mi abbiano colpito, sopratutto "le urla di un pendolo antico" e il proseguo con la quale dai effettivamente l'immagine del ricordo... apprezzata
  • Antonietta Mennitti il 09/04/2010 07:17
    Triste Auro, ma immensamente bella!
  • loretta margherita citarei il 08/04/2010 05:42
  • Barbara Scarinci il 07/04/2010 23:05
    L'anima prigioniera del tempo, un'immagine molto triste ma decisamente poetica!
  • Anonimo il 07/04/2010 20:46
    Bella. Il dolore ancora segna un'anima che non si rassegna.
  • laura marchetti il 07/04/2010 19:08
    triste e dolce il battito di un tempo che fu..
  • Anonimo il 07/04/2010 16:01
    Auro... Auro...
    un bacio forte, forte...
  • karen tognini il 07/04/2010 11:49
    Triste... malinconica... ma bellissima!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0