accedi   |   crea nuovo account

Calefazione

Come le goccioline d'acqua
scorrono indenni
su lastre arroventate
così mi sono rivestito
d'indifferenza
per resistere al tuo calore.
Tu
inestinguibile
fuoco d'amore,
hai liquefatto
il mio sottile guscio
ed io
sono evaporato in te.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 07/04/2010 17:21
    Minima, per questo esplosiva. Grande! Ottima.
  • B. S. il 07/04/2010 16:45
    È davvero originale l'idea di questo fenomeno delle gocce...
    È una poesia splendida!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0