accedi   |   crea nuovo account

Senza Te ho freddo aprimi la porta

Forza Amore mio
di amo fuoco
alla notte

ne resta veramente poca
anche se è maledettamente
profonda

se nel buio
riuscissi
a trovare
a stringere
per un istante
la Tua mano

potremmo
forse
ritrovare nel lume di una candela la strada verso casa

dove l'Alba
in lacrime di luce
dorme

ed intanto
senza Te

dal freddo

qui
un po'

io tremo

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 08/04/2010 08:30
    Mamma mia che parole!! Struggente Vincè !!
  • Anna G. Mormina il 07/04/2010 21:58
    ... un piccolo sforzo dai, quella mano t'è vicina... bellissimaaaaaa!!!!
  • Elisabetta Fabrini il 07/04/2010 17:22
    Mamma miaaaaa... tremo anche io... grazie di queste emozioni...
  • karen tognini il 07/04/2010 16:21
    È stupenda... Vincenzo...
    struggente... avvolgente...

    sei... unico... emozioni!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0