PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Semaforo rosso

Sono giorni di ghiaccio
schivarli, impossibile impresa.
Li, sulla tua sponda
esplosione d'amore
è la tua vita.
Nemmeno una scheggia impazzita
nella mia direzione.
Tu... io, due treni
che ogni tanto si sfrecciano accanto;
solo un semaforo rosso
potrebbe farli stare vicini
poi, ognuno per la sua strada.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Viky leskj il 11/12/2011 09:52
    complimenti bellissima
  • Fuvell Altego il 01/05/2010 23:09
    Poesia molto bella ed espressiva, dove traspare con evidenza il non incontrare l'amore.
  • loretta margherita citarei il 08/04/2010 05:31
    bella descrizione ed il treno viaggia su rette parallele,
  • Cinzia Gargiulo il 07/04/2010 21:06
    Chissà se questi due treni si fermeranno mai alla stessa stazione nello stesso momento... Bella metafora!
    Bravissimo.
    Ciao...
  • laura marchetti il 07/04/2010 18:55
    ma i treni prima o poi troveranno una stazione... molto bella!!
  • B. S. il 07/04/2010 18:00
    Mi piace la descrizione di queste linee parallele che non si incontrano
    eppure sono così vicine...
    Ciao Marcello.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0