username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

A mio padre

Ricordi lontani di quando piccina
mi facevo cullare dalle tue favole
con cui mi addormentavo.
Sempre presente, attento alle mie richieste,
mi hai guidato nella crescita della vita
in modo semplice ed onesto.
Un po' severo, ma quanto bastava,
mi hai portato ad essere donna
capace ad organizzare la mia vita.
Mi manchi molto,
ma la vita è anche questo,
tu non ci sei più,
ma basta un niente per sentirti presente...
Ciao mio dolce papà...

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 07/04/2010 22:05
    Molto tenera, affettuosa. Apprezzatissima per il sentimento filiale che sa esprimere. Stupenda.
  • denny red. il 07/04/2010 20:09
  • Salvatore Ferranti il 07/04/2010 18:56
    davvero bella e condivisa questa tua poesia... i miei complimenti alla bravissima autrice
  • laura marchetti il 07/04/2010 18:51
    una dolcissima dedica ad una grande persona, tuo padre e rivivo con te un amore che anche se volato in cielo continua a tenerti per mano
  • francesca cuccia il 07/04/2010 18:17
    Sempre vicino e dentro il tuo cuore lo troverai, nei ricordi tanto amati che racchiudi nel cuore con lui, dolcissima, un abbraccio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0