PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Portatemi via tutto

È bello questo tramonto, toglie il fiato, ma sinceramente...
chi se ne frega, se non sei qui a guardarlo con me.

È buonissimo questo piatto di spaghetti,
l'ho cucinato con amore e il sugo quello buono, fatto in casa...
ma 80 grammi...
decisamente non sono una doppia porzione.

E la casa è grande, arredata con gusto
ha tanti divani e poltrone, e punti luce ben studiati,
è accogliente e comoda.
Ma cosa me ne faccio,
io che occupo pochissimo spazio
.. ancora meno, da quando non c'è neanche più
il pensiero di te
che dilata la mia aura
che le fa abbracciare ogni cosa.

Portatemi via tutto grazie..
non me ne faccio niente.

 

1
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 15/10/2016 08:09
    splendida... complimenti.

5 commenti:

  • Anonimo il 08/04/2010 07:50
    Mi piace molto sta poesia ironica maliconica... comprendo benissimo.. Brava
  • Fabio Mancini il 08/04/2010 06:59
    Un po' ironico il tuo nike name, dal momento che non sei affatto una tipa qualsiasi, almeno stando a ciò che si legge. Mi piace il tuo stile pulito, nitido e per certi versi affascinante e ritengo che prendersi la specializzazione sulla solitudine, quando tutti cercano di evitarla, manifesta coraggio e senso anticonformista. " Toglietemi tutto ma non il mio Breil" recita la pubblicità e tu ne trai lo spunto per il titolo della tua opera. Geniale! Non c'è che dire. Comunque a conforto della tua "filosofia" penso che chi sceglie il mondo dell'arte deve restare molto tempo con se stesso, sopportandone il peso e diventando una persona sola ed infelice. Ma tu sei ben disposta a pagarne il prezzo! Un bacio mortale! Fabio.
  • loretta margherita citarei il 08/04/2010 04:28
    un modo originale, mi ricorda -ancora-, una canzone di qualche tempo fa, piaciuta
  • denny red. il 08/04/2010 02:17
    aspetta.. tipa, a me piace un bel piatto di pasta carbonara!! poi.. possono portare via tutto!!
    è bellissima!! tipa, brava!!!
  • Anonimo il 07/04/2010 21:52
    Beh, aspetta a lasciare tutto, non si sa mai! Scherzi a parte. Poesia originale. Brava.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0