PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Su per giù o forse

Signore e signori, amici e amiche mie
non vi obbligherò ad ascoltarmi oltre
non è mia intenzione dilungarmi troppo
vorrei dirvi solo due parole a proposito di ieri
ecco... mentre il mondo mi era immenso
su per giù o forse
e tale quale a un niente
ovvero... bello per un verso e brutto per un altro
ho avvertito, in quel momento, un brivido violento
percorrermi la schiena e lambirla totalmente
fino a dileguare...
proprio come un bacio.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • denny red. il 09/04/2010 03:14
    un brivido violento? un bacio tempestoso? ... nessuno lo saprà mai.. dai mad sono curioso!! dimmello ti prego, voglio saperlo!! CIAOOO MAD. PIACIUTA!!
  • francesca cuccia il 08/04/2010 10:59
    Se era un bacio alla fine sei stata fortunata, piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0