username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vomito

Liberazione interiore del mio essere,
carico di noia, rabbia, tristezza.
E'un rovesciare all'aria le mie sensazioni negative
espellendole con la forza
di un rigurgito instabile e gelatinoso.
Finalmente leggera e libera,
posso affrontare le avversità che la vita ti riserva.

 

2
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Gas Disaster il 25/04/2011 14:43
    Hangover? Post sbornia? Aspirina?
  • Francesca La Torre il 08/04/2010 13:20
    Comprendo in pieno il significato, ho provato anche una tale situazione, bella molto concisa e ben scritta.
  • loretta margherita citarei il 08/04/2010 12:15
    intensa
  • karen tognini il 08/04/2010 11:41
    Si... sono daccordo con te... bisogna vomitare tutto... e nn tenere sofferenza... dentro!

    brava...
  • Salvatore Ferranti il 08/04/2010 11:37
    brava... finalmente potrei essere leggera come una farfalla e tornare a vivere e a curiosare nel mondo... poesia di liberazione... apprezzatissima
  • Anonimo il 08/04/2010 11:37
    Il titolo mi ha molto incuriosita e, a dirti la verità, trovo che sia una poesia molto veritiera. Io vomito quando sono nervosa, instancabilmente, fino allo strenuo, forse, chissà, per cercare nel liberarmi quella tranquilità che non ho. Molto bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0