username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Bianca

Bianca come la neve appena posata,
come un'anima senza peccati,
come l'aria fresca di primo mattino,
come una pagina ancora tutta da scrivere,
come una piccola margherita in mezzo ad un grande prato,
come una notte insonne ad inseguire un ricordo.
Bianca, piccola amica,
scricciolo dolce, sorriso di un cuore grande
acqua fresca, sorsata di vita.
Ci dissetava la fantasia e la voglia di crescere,
di diventare grandi, mano nella mano.
Giravamo dentro a girotondi e cascavamo per terra,
felici dietro al muro dell'illusione, dove bastava fare
cucù al destino, più grande di noi che si celava,
nascosto in un gioco.
Bianco il vestito della tua Prima Comunione,
tu, ricca solo della tua vita,
ti sentivi una piccola sposa
e quando recitavi la poesia a "Giovanni morto al fronte a
diciott'anni" ti scendeva una lacrima sul viso...
Tu, da angelo in terra sei diventata angelo in Paradiso
quando ne avevi solo otto...
Mi è capitata fra le mani quella poesia, il poeta
l'avebbe sicuramente dedicata a te,
io, ti dedico il mio cuore.
".. Otto anni un mazzolino di otto primavere.."

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • tania rybak il 08/04/2010 16:09
  • denny red. il 08/04/2010 15:06
    laura..
  • francesca cuccia il 08/04/2010 13:26
    Solo otto anni un'anima pura vola via, di una tristezza infinita ma, dolce il tuo pensiero.
  • Simone Scienza il 08/04/2010 13:22
    Un bianco triste stavolta, un bianco vuoto come il grande potenziale rimasto inespresso di questa povera vita recisa.
    Canalizzi benissimo le emozioni Laura, amo come scrivi
  • Patty Portoghese il 08/04/2010 12:33
    Lacerante nella sua dolcezza infinita... Applaudo la poetessa per il sentimento profuso...
  • loretta margherita citarei il 08/04/2010 12:14
    mi rattrista il pensiero di quei otto anni vissuti,
  • anna rita pincopallo il 08/04/2010 11:51
    dedica bellissima e tenerissima, come dice Salva fa venire i brividi un abbraccio
  • Salvatore Ferranti il 08/04/2010 11:46
    Poesia che mi ha commosso... splendida è dir poco. fa venire i brividi, tanto è intensa...
    applausi infiniti...
  • rosella campelletti il 08/04/2010 11:44
    perché stamattina leggo tutte poesie tristi? cosa è successo? ciao!!!!!!
  • karen tognini il 08/04/2010 11:44
    Ho ancora... l'emozione.. sul mio viso...
    mi ha sconvolta!...
    molto bella la tua opera... ma tristissima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0