PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Velenosa

Sono niente e nessuno
sotto le tue mani.

Inganno triste
per lenire le ferite.

Oltraggio all'amore
Omaggio alla bugia
.. detta in buona fede.

Ma promesse non ce ne sono.
Restano i graffi
di un amore arrabbiato
da cui si spera possa uscire
il veleno accumulato.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • lucia lo cascio il 12/04/2010 22:00
    C'è qualcosa che mi lega a ciò che scrivi, che mi fa sentire parte delle tue parole...
  • laura marchetti il 11/04/2010 08:37
    velenosa, come a volte la vita merita... molto bella
  • Paola B. R. il 08/04/2010 19:34
    Una storia che lascia dietro di sè del veleno... con un po' di antidoto... ti ripulirai...
    piaciuta molto!!!!
  • loretta margherita citarei il 08/04/2010 17:14
    forse perchè vero amore non era, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0