PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le parole fanno male

Un padre,
una domanda.
"Perchè io che ti ho sempre vista come un dono
adesso sei un peso e una condanna?"
Crudele il suo pensiero
eppure convinto continua a ferire
senza voler capire il perchè.
Le parole ruggiscono
dentro il cuore,
una vita a proteggerli
eliminando se stessi
ora solo parole affilate come lame
colpiscono i sentimenti e l'animo umano.
Ci si chiede se ne sarà valsa la pena
proteggerli per poi avere solo giudizi e condanne.
Siamo figli nati da genitori
nel bene e nel male dovrebbero amare
invece alla prima inconvenienza non siamo più nessuno.
Si vuol bene fino a quando un figlio fa ciò che vuole un genitore
eppure da padre dovrebbe solo consigliare
e poi lasciarlo decidere e maturare.
Spesso si pensa solo a se stessi ed a quello che dice la gente
senza capire il voler bene veramente cosa sia.
Mi chiedo:
"Come può migliorare il mondo
se non si accetta ciò che noi stessi
mettiamo al mondo?"

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 09/04/2010 00:01
    Concordo con le vostre riflessioni, i figli vanno accompagnati, consolati, consigliati, amati e sempre, sempre accettati...
    bellissima poesia cmq...
    Se ti consola faccio le veci di una mamma... ti abbraccio!
  • tania rybak il 08/04/2010 23:00
    hai ragione Francesca, i genitori dovrebbero accompagnare un figlio cmq pur non condividendo determinate scelte, solo i consigli gentili e affettuosi possono aiutare un figlio a non sbagliare, le condanne peggiorano solo le cose e allontano i figli, cmq bisogna sforzarci a voler bene i genitori, perché ci hanno regalato la vita, brava 5 stelle
  • francesca cuccia il 08/04/2010 18:18
    Cosi dovrebbe essere cara Laura rispettare le idee altrui quando non fanno del male ma, solo amare, grazie dolce Laura un caro saluto, Francesca.
  • laura marchetti il 08/04/2010 18:12
    i genitori sbagliano quando riversano sui figli le proprie aspettative, io ho amato e amo i miei che sono in cielo, anche perchè mi hanno sempre rispettata nelle mie scelte... molto bella!!!