PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non ho più parole

Parole sospese
tra il bianco e il cupo grigio,
in un diafano infinito,
aggrappate
alla mia stessa anima
che da sola
vaga
alla ricerca del loro reale colore.

Parole appese
a un pentagramma
di silenzi
note scomposte
di un preludio di inquietudine,
danzano
senza far rumore
nell'intrecciato labirinto
del mio esistere.

Parole intrappolate
in damascate lacrime
che sgorgano mute,
apostrofate al nulla.

Parole disperse
in un oceano di grigiore,
mimetizzate in pietre e sale
rimuginano
in un ridondante
silenzio.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Adamo Musella il 13/04/2010 21:22
    Le parole sono così straordinarie per la capacità che abbiamo di combinarle, sono mattoni essenziali della nostra ansia di vivere; le paragono agli elementi chimici che danno luogo a tutto, sono note su quel pentagramma fedele ricordo di una magia che ora chiamiamo poesia ma che altrimenti definiremo musica. bellissima la tua M. vittoria. un bacio
  • Anonimo il 09/04/2010 12:44
    Poesia molto bella. Complimenti!
  • denny red. il 09/04/2010 01:22
    poesia molto.. molto elevata scritta benissimo bei versi. COMPLIMENTI!!!!
  • tania rybak il 08/04/2010 23:42
    elegante malinconia, ottimo stile, bellissima5 stelle
  • Cinzia Gargiulo il 08/04/2010 21:56
    Le parole le hai trovate per comporre bellissimi versi.
    Bravissima!...
  • M. Vittoria De Nuccio il 08/04/2010 20:22
    Grazie dolcissime Amiche... un abbraccio.
  • Anna G. Mormina il 08/04/2010 18:14
    ... parole che rimuginano in silenzio..., è capitato molte volte anche a me cara Maria Vittoria, ma poi queste parole, riprenderanno il suono... quello pacato e sereno...

    ... malinconica dolcezza!!!... ti abbraccio!
  • loretta margherita citarei il 08/04/2010 17:37
    ottima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0