username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il nostro tempo vissuto

Ho pensato ad ogni sguardo
per capire,
l'ho fissato tra parole...
e ripetevo solitaria
quel percorso d'incomprensioni...
Ho scandagliato ogni ragionamento
per poter dire sicura: ho sbagliato.
Ma l'alba ti vedeva ugualmente indifferente, duro
ed io m'arrangiavo di sogni...
ho immaginato ricordi
mentre fumavo assorta.
Mi relegavano, inerte,
solo a quelle accuse di ciò
che non avrei voluto mai sentire
da te..
La penombra della sera
ti ha ritrovato, chissà come
in un sussurro mentre
mi dicevi: ho sbagliato,
ed io allora ho riconosciuto in me
il nostro tempo vissuto
e ti ho risposto: ti voglio bene,
pure se il cuore ancora soffriva.

 

2
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • sara meneghello il 22/04/2014 16:15
    Bella! Hai ragione, i sogni fanno vivere.
  • Marco Giardina il 13/04/2010 18:34
    i sogni fanno bene... sognare è vivere... una persona ha paura di essere guardati negli occhi, perchè si può capire lo stato d'animo, senza falsità...
  • Anonimo il 12/04/2010 22:09
    voler rivivere l'amore che si nasconde dietro alle nubi sapendo che dietro c'è sempre un raggio di sole che attende ritorno, l'amore è ancor più bello quando è patito, ne vale sempre la pena. ciao Marhiel grazie del tuo passaggio Salva.
  • Nicola Lo Conte il 12/04/2010 20:21
    Mi piace il tuo modo di comunicare le tue emozioni...
  • loretta margherita citarei il 08/04/2010 17:35
    bella riflessione
  • Enola Gay il 08/04/2010 17:27
    Complimenti, hai reso perfettamente il mio stato d'animo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0