username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vicinanze

Ancora con me
eppur così lontana.

La tua assenza
ti ha resa immortale.

Amata nelle altre

nei silenzi urlati
nelle storie evitate

quanta
paura di perderti.

Incompiuta solitudine.

 

l'autore Dino Borcas ha riportato queste note sull'opera

in: Dino Borcas - Piccoli crimini quotidiani - Ed. Il Ponte Vecchio, Cesena 2008
informazioni sul libro e altri brani in http://dinoborcas. it
14 video su www. youtube. com, con ricerca: Dino Borcas


0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • raffaella amoruso il 27/12/2010 21:27
    molto piaciuta. Complimenti
  • Tim Adrian Reed il 03/12/2010 20:21
    Ho sentito ogni verso come se fosse mio, ci sono passato... e sono cambiato... certe storie, certe emozioni, certe persone restano dentro, non sono mai lontane, non le perdiamo nemmeno dopo averle perse...
    "quanta paura di perderti. Incompiuta solitudine."
  • Maria Rosa Cugudda il 03/05/2010 09:53
    gradita come tema, molto scorrevole la forma.
  • nicoletta spina il 26/04/2010 22:55
    La tua assenza ti ha reso immortale...
    chi è lontano ma resta nel cuore
    suggella i momenti vissuti nell'incanto e nulla si perde...
    ma sempre rimane
    Splendidi versi!
  • Barbara Scarinci il 10/04/2010 15:41
    Meravigliosa!!!! Un applauso
  • Elisabetta Fabrini il 10/04/2010 14:37
    bellissima... davvero!! applausi..
  • Anonimo il 10/04/2010 12:21
    Suprema, bella veramente, ottima!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -