username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il mutar delle cose nel senso della vita

Il mutar delle cose
è passaggio di ciò che era
e che non è più,
o trasfigurato da scorribande
di sensazioni esistenziali,
che non si fermano mai
agli istanti benigni
ma lasciano al declino
convertire alla dimensione reale
il dover proseguire comunque...
Avanzi all'ascolto testardo dell'io,
che, unico, rimane senza fine
sognante nell'anima
come al primo divenire
dell'emozione all'amore
e non capaciti mai perché invece
il tempo si curi di plasmare
solo nel ricordo
quell'audacia e quella convinzione
di passi arditi,
anche se spesso
un vento contrario ti ha costretto
facilmente alla meditazione
di dubbi, errori, attese,
fino pensare, rassegnata,
fosse solo suggestione
il dover trovare il senso della vita
nella felicità dei tuoi desideri.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 10/04/2010 22:56
    Una bellissima poesia che m'invita a riflettere!
  • Salvatore Ferranti il 10/04/2010 11:50
    bella poesia mariella, molto apprezzata.
  • Simone Scienza il 10/04/2010 11:04
    Purtroppo solo nei sogni possiamo trovare ls nostra idea massima di felicità, dato che non rispondono ai limiti imposti dalla vita
  • Anonimo il 10/04/2010 10:21
    Bellissima Poesia.
    Riflessione di un'intera esistenza.
    Brava
  • Anonimo il 10/04/2010 09:54
    Hai espresso in versi un pensiero ricorrente...
    bella poesia...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0