PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fabbrica

Ora che ti smantellano,
soffro per te;
vecchia assassina,
rossa al tramonto.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • augusto villa il 23/10/2012 09:57
    Davvero notevole... Mi ritrovo nel commento di Aldo, qua sotto.
    Toccante in modo particolare il secondo verso... nel quale si nasconde una miriade di venature, di emozioni.
    Bravissimo. ------
  • Aldo Riboldi il 11/08/2010 22:07
    Bella nella sua viva semplicità, hai colto tutti gli aspetti della fabbrica, le amicizie, la sofferenza, il pericolo costante. È come se sparisse una piccola comunità, quindi anche una parte di noi.
  • Anonimo il 10/04/2010 12:43
    Una fotografia
    che delinea i contorni
    dell'odio e della compassione.
    Apprezzata.
  • Anonimo il 10/04/2010 10:19
    Bravo Raimondo.
    Poche frasi dai molteplici significati.
    Nostalgia? Perdita del lavoro? Forse entrambi.
    Molto attuale.
  • laura cuppone il 10/04/2010 09:45
    un quadro paradossalmente nostalgico
    una pagina che sta cambiando
    inesorabilmente...

    bella,
    Laura
  • laura marchetti il 10/04/2010 08:40
    c'è sempre un legame con il passato... significativa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0