accedi   |   crea nuovo account

La rosa del Vietnam

Una rosa nasce vicino il giardino..
passo e la raccolgo...
sento spari e bombardamenti.. avanzo per la strada..

Carri armati corrono... sono tantissimi... cosa succede?
soldati per terra... sangue dal viso,
nuvole nere.. una pioggia leggera..

Sta arrivando la morte?
cerco di scappare con fatica, rifugiandomi
in una botte accanto ad una capanna..

Sento la marcia dei soldati... guardo attraverso un foro...

stanno giustiziando tre donne e due bambini...
chi sono quelli? I figli del diavolo?

Sento delle voci,
dicono che sono gli americani, venuti per distruggere noi del Vietnam...
e dare valore al loro potere, di fronte agli occhi della Russia.

Trovo altri ragazzi come me.. chiedo se si uniscono,
per attaccare con amore e pace..

dai loro capelli biondi, dalle loro mani sporche,
e dagli occhi consumati dalle lacrime,
mi stringono la mano e avanziamo,
contro i figli del diavolo.

Vediamo un fiume lì vicino.. è quasi rosso..
pieno di corpi morti..

Risentiamo le marce dei soldati...
carri armati, fucilazioni, aerei, mine nascoste, e la paura di vivere ancora per poco.

Guardo i miei nuovi compagni, ci teniamo per mano e...
cantiamo e avanziamo... i soldati ci raggiungono..
un carro armato ci viene all'incontro..

Noi ci fermiamo..
siamo circondati..
pronti alla nostra fucilazione..
nessuno piange.. non abbiamo più speranza..

Trovo la forza per avanzare.. mi avvicino ad un soldato americano già pronto a far fuoco, e gli do la mia rosa che avevo raccolta e nascosta frà le mani...

12

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Marco Giardina il 29/06/2010 20:37
    ciao gianluca, mi fa piacere ke ti piace... anke tu nella tua tesina puoi scrivere meglio rispetto a me, dipende dal tuo stato d'animo, basta volerlo, e otterai quel ke vuoi... in fondo jim morrison disse: siamo tutti buoni a nulla, e capaci di tutto!!
  • Gianluca Barco il 28/06/2010 23:06
    Troppo bella, me la sono già imparata a memoria e utilizzata come finale per la mia tesina sulla guerra del Vietnam, spero di fare bella figura quando la reciterò accidenti grazie Marco, bravissimo
  • Marco Giardina il 24/06/2010 21:12
    grazie margherita per la tua dolcezza
  • Anonimo il 24/06/2010 20:19
    Una tragica verità, una storia da ingoiare, per scolpirla nell'animo. Solo un animo puro può scrivere tutto ciò... Complimenti e grazie di questo tuo dono...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0