accedi   |   crea nuovo account

Il Soli do trenino del Sesso Amore fa ciuff ciufffalciando intorno a Se l'erba della Luna

Questo vuoto
mi è
Noioso

Mangia
a me
le budella

manco fosse
una Modella
di Macao

la mia velata
Stella

Sogno
di essere un treno
cantante
in loco motiva
musi cale

"ciuff ciuff"
Uffici dei pensieri
chi usi

corrente verso
una lunghissima ridente galleria di Lei

attirato
dalla Sua falce di Luna
sorridente in ciuffi

No
io so di essere

Sole

Solo
Se so di Te

Viaggiante
quel tanto mi basta
su di un invero straordinario bi sogno binario

d'infinito Amore

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 11/04/2010 12:09
    Mi piace davvero questa poesia scritta magistralmente.
  • Anonimo il 11/04/2010 10:33
    solo quando il treno va nello stesso binario si sa chi è salito e chi arriva, sapere tutto del passeggero, riempie il cuore, specialmente quando non vi è ritardo e le emozioni si uniscono in un unico battito di cuore, io tengo stretto questo mio momento sperando che non finisca mai, perchè è stato difficile raggiungerlo. Buona Domenica Vincenzo. Salvatore.
  • Elisabetta Fabrini il 10/04/2010 19:16
    sono perplessa.. non ci ho capito nulla... ahaha!! sei un fenomeno... ciaoooooo!!
  • giusi boccuni il 10/04/2010 19:12
    che mente straordinariamente creativa...
  • karen tognini il 10/04/2010 18:52



Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0