PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Perchè oggi non può essere oggi

un rubinetto è fatto a somiglianza di un pisello
un quadro delimita un sogno
una poltrona disegna un ventre che accoglie
tutto si foggia nel segno dei desideri
anche i fiori costretti nei vasi
fingono bellezze
che non gli appartengono
le risposte alle nostre piccole paure
sono tutte qua
nulla che non ci somiglia
non ha domicilio gradito
nella mente già tutto è stato vissuto
e masticato
ben prima che lo svolgimento
sia effettivo
la risposta ai perchè
non ha senso
quando manca lo spazio perchè
la domanda possa tranciare le certezze
e catapultare lontano
dove le possibili soluzioni
non abitano il conosciuto.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Carina Defilipe il 22/04/2010 00:32
    Un quadro che delimita un sogno, i fiori recisi che fingono bellezza... L'ho sempre pensato ma mai trovato le parole giuste... Mi piace
  • augusto villa il 13/04/2010 09:48
    Ciao mani di forbice!!!
    È bella... ma cavoli... quello che mi lascia...è un senso...
    ... mah... insomma... fa da amplificatore alle frustrazioni quotidiane...
    Bravo Giuliano... Ciaooooo!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0