PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sogno

Ci son giorni dove tutto ti sembra triste,
niente ti sorride,
tristezza e malinconia invadono il mio cuore,
mi ritrovo spesso con "gocce di pioggia"
che bagnano i miei occhi.
Questi attimi non li puoi divedere con nessuno
perchè non sempre quello che tu vedi, senti,
possono essere condivisi.

Vorrei avere un pennello tinto di azzurro
per cancellare le nuvole nere che oscurano il sole.
Vorrei sentire il suono del vento spazzar via la pioggia
Vorrei che ritornasse il sereno nella mia mente stanca.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Riccardo Brumana il 03/04/2007 07:29
    coraggio, non può piovere per sempre...
  • sara rota il 21/03/2007 20:42
    Asciuga quelle gocce con una sonora risata. Di punto in bianco ti accorgerai che tutto ciò che era triste si è traformato in una folata di vento. )))
  • Michelangelo Cervellera il 06/02/2007 19:33
    la tristezza aiuta a scivere (almeno x per me), devi solo allungare il bracco il pennello è di fianco a te.
  • Luigi Lucantoni il 27/01/2007 22:08
    Parlare con qualcuno nei periodi di depressione non credo sia inutile. Naturalmente anche la tristezza può essere una buona musa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0