accedi   |   crea nuovo account

Ricordo nel vento

Oggi il vento di marzo
mi porta il ricordo
di un giorno radioso,
mentre tu percorrevi
le strade di un cuore
sempre più invase
da lugubri fantasmi.

Mi piace pensare che
sei giunta sul colle
ad ammirare di sera
la città che lasciavi,
a cercare cogli occhi
una casa tra tante.

Verso un ramo d'ulivo
infine hai proteso
quella giovane mano
che nessuno ha saputo
fermare;
la mia, dopo anni,
indugia sul foglio
a comporre parole:
a te intatte
le lasci arrivare
il vento del ricordo.

 

l'autore Maurizio Cortese ha riportato queste note sull'opera

Dedicata ad Elisa, a 16 anni dalla scomparsa.


1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • ignazio de michele il 18/04/2010 20:53
    la poesia può tutto, anche descrivere fatti toccanti come questo. ottimo
  • sabrina pieraccioni il 15/04/2010 20:26
    bellissima questa poesia... parole come ricamate su di un foglio...
  • Ugo Mastrogiovanni il 13/04/2010 12:24
    Quando la mente e il cuore hanno la consapevolezza che l'amore fa parte della propria eternità, allora la penna lo trasforma in poesia di un sapore senza tempo.
  • Elisabetta Fabrini il 12/04/2010 08:58
    bellissima... un dolce ricordo sempre vivo... bravo!
  • Aedo il 11/04/2010 23:39
    Un ricordo espresso in modo brillante. Bravo!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0