PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Hey, dammi un'altra bionda!

Ho delegato
la pioggia a piangere per me.

La solitudine va a braccetto
coi miei amici,
e tra una smorfia e l'altra
si diverte.

Li vedo ridere su bollicine
di birra,
lecco la schiuma
sul bordo del bicchiere,

Guardo una.. bionda
servita sul banco,
la scambio con l'amaro
che ho davanti.

In bocca.. le dico ciao
bevendola alla goccia,
coccolato dal luppolo
vado a fare una doccia.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • tania rybak il 13/04/2010 18:10
    bella ironia, bravissimo
  • Simone Scienza il 13/04/2010 09:54
    Siete veramente carinissimi con me... GRAZIE
    Una birretta ogni tanto, smussa gli angoli... arrotonda le forme
  • Paola B. R. il 13/04/2010 00:38
    Ic, ic... quanto hai bevuto Simo????
    Attento a non... scratapamputtuuuu... scivolare... in bagno
    ... troppo tardi!!!!
  • laura marchetti il 13/04/2010 00:22
    finalmente SIMO!! la tua ironia e simpatia frizzante come le bollicine della tua bionda... con l'augurio che possa trasformasi nella bionda dei tuoi sogni d'amore...
  • Donato Delfin8 il 12/04/2010 21:59
    Eccolo il Simò !
    Dai si ricomincia bene...
    Ah bè figuriamoci con il sole senza sole
  • Cinzia Gargiulo il 12/04/2010 21:09
    Ecco perchè qui non smette più di piovere!... Direi che la pioggia si sta dando da fare per te!... Devo uscire con l'ombrello anche domani Simone o può bastare?...
    ... Uhmmm... Però anche le rosse non sono niente male!...
    Ah bè, bravissimo!!
  • karen tognini il 12/04/2010 20:57
    Bellissima... Simone... una bionda... va benissimo... basta che tu sia felice!
  • Anonimo il 12/04/2010 18:12
    Ho delegato la pioggia a piangere per me... Ah Simone come ti capisco!
  • Marhiel Mellis il 12/04/2010 16:30
    Ti vedo.. tivedo... mentre trangugi beffardo con la tua sensazione di amaro.. La vita cos'è d'altronde se non una bevanda bionda senza zucchero... affascinante per certi versi.
  • Vincenzo Capitanucci il 12/04/2010 16:12
    Bravissimo Simo.. deleghiamo il Creato a piangere sulle nostre sventure... noi.. lecchiamoci una bionda... prima che lei ci fumi...

    Bollicine divine... CO 2... va beh... lasciamo perdere e facciamoci una doccia.. goccia a goccia... lol..
  • Anonimo il 12/04/2010 15:26
    Sei originale anche con questa poesia. E bravo Simone!
  • Anonimo il 12/04/2010 14:17
    Bellissima in tutti i sensi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0